2020 è stato un anno disastroso oppure pieno di opportunità? - Global Enertech

2020 è stato un anno disastroso oppure pieno di opportunità?

Siamo da poco entrati nel nuovo anno lasciandoci alle spalle un tormentato 2020, probabilmente uno dei anni più terribili che ognuno di noi abbia vissuto, se si pensa alla pandemia che ci ha colpito e ai forti danni economici che ne sono conseguiti.

Vogliamo raccontarvi il nostro 2020, come abbiamo vissuto il primo lockdown, le scelte che abbiamo fatto per venirne fuori, l’impatto che ha avuto su di noi il superbonus e le prospettive per il 2021, insomma il resoconto annuale di un azienda specializzata nell’installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo.

Sicuramente il nostro settore come molti altri ha risentito di un forte rallentamento dovuto al primo lock down.

Nonostante il blocco non siamo stati fermi, ma abbiamo lavorato molto sulla parte legata al mondo del digitale: è andato on line il nostro nuovo sito https://globalener.tech/, abbiamo creato una pagina per pubblicare le recensioni dei nostri clienti https://globalener.tech/category/testimonianze/ e abbiamo ideato e svolto diverse sessioni di webinar https://globalener.tech/webinar-lautonomia-energetica-e-sempre-piu-vicina-scopriamo-insieme-come-fare/che hanno riscontrato un bellissimo successo e che riproporremo anche nel nuovo anno.

Con la ripartenza avvenuta a maggio, c’è stato poi la pubblicazione del decreto rilancio, che in un primo momento ha creato una incredibile impennata di richieste, soprattutto perché erroneamente è passato il messaggio che si potesse fare un impianto fotovoltaico gratis (leggi il nostro approfondimento https://globalener.tech/ecobonus-110-come-funziona-e-come-puo-essere-utilizzato-per-fotovoltaico-e-sistemi-di-accumulo/), ma poi la cosa è scemata lasciando spazio a chi in realtà avesse delle idee più chiare sul tipo di intervento da fare.

Il nostro approccio in questo senso è stato meno aggressivo rispetto ad altri nostri competitor: abbiamo cercato di consigliare il cliente sulla giusta strategia da seguire per poter provare a rientrare nel superbonus, che è quella di affidarsi ad un tecnico (che può essere anche il proprio), in maniera tale che questa figura potesse poi consigliare e progettare i lavori da effettuare secondo le regole stringenti del 110% (https://globalener.tech/ecobonus-110-cosa-rischia-realmente-il-cliente-finale-posso-fidarmi-del-tecnico/)

Meglio superbonus 110% o sconto in fattura del 50%?

Sarebbe poco professionale dire che il 110% non è conveniente ma è altrettanto vero che il percorso burocratico per arrivare in fondo è tortuoso e ancora oggetto di revisione. Anche nei giorni passati infatti sono stati approvati nuovi decreti.

Sicuramente, quando i requisiti tecnici lo consentono il 110% rimane un opportunità difficilmente rinunciabile.

Invece quando questi vengono meno, ma rimane comunque la volontà di abbattere i costi energetici e di conseguenza la necessità di installare l’impianto fotovoltaico, con il decreto rilancio è stata inserita l’opzione di applicare lo sconto in fattura del 50%. Questa per noi, ma soprattutto per il cliente finale, è una grande opportunità visto che consente di acquistare l’impianto completo di accumulo alla metà del prezzo.

Ci siamo attivati fin da subito per riuscire ha trovare una  soluzione economica per applicare lo sconto in fattura e, complice la partnership con SENEC, leader tedesca nella produzione di sistemi di accumulo, è stata concretizzata e resa già operativa da qualche settimana.

Un’altra novità di questo 2020 è stato proprio l’accordo con SENEC avvenuto nei mesi scorsi (leggi il nostro articolo in merito https://globalener.tech/ritorna-la-bolletta-zero/) che ci consente di poter offrire uno dei migliori sistemi di accumulo in commercio per durata e affidabilità, di poter installare la wellbox intelligente per la ricarica della macchina elettrica e di poter offrire tutti i servizi di rete in grado di abbattere definitivamente le bollette.

Di seguito alcuni video interessanti sul nostro prodotto SENEC:

  1. Video presentazione SENEC: https://vimeo.com/493654919
  2. Video sul funzionamento di una wallbox per ricaricare la macchina elettrica:  https://vimeo.com/493712020
  3. Video sui servizi di rete cloud in grado di azzerare la bolletta: https://vimeo.com/493734178

Quali prospettive ci sono per il 2021?

Il 2021 si presenta comunque complicato per i stessi motivi che ci portiamo dietro dal 2020, il Covid è ancora presente nelle nostre vite e l’economia per certi settori ancora incerta, ma purtroppo i costi energetici rimangono e anzi sono previsti in aumento https://www.ilmattino.it/primopiano/cronaca/bolletta_luce_gas_aumenti_primi_tre_mesi_2021-,.

Il sistema fotovoltaico rimane l‘unica possibilità concreta per arrivare alla propria indipendenza energetica. Noi ci auspichiamo quindi una forte crescita della domanda (per altro già riscontrata negli ultimi due anni), anche complice le eccezionali agevolazioni fiscali di cui parlavamo prima e per ora confermate a tutto il 2021.

Per non farci trovare impreparati già nell’anno appena trascorso abbiamo potenziato la nostra struttura, soprattutto dal lato service-post vendita, dove diventa fondamentale dare risposte corrette e veloci, ma siamo pronti ad intervenire anche in altri reparti per cercare di stare al passo con il mercato e le richieste, per cercare sempre di migliorare la qualità del nostro servizio.

Come materiale, non dovremmo avere problemi: il matrimonio con SUNPOWER continua oramai da oltre 10 anni e anche per l’anno venturo avremo un buona disponibilità di MAXEON 3 400Wp, in grado di coprire tutte le richieste possibili, mentre con la recente partnership con SENEC, ci siamo messi al sicuro per quanto riguarda i sistemi di accumulo.

La disponibilità del materiale non è da sottovalutarsi, anzi: in un anno in cui il superbonus 110% partirà definitivamente e lo sconto in fattura del 50% è diventato realtà, la richiesta aumenterà e di conseguenza noi abbiamo l’obbligo di farci trovare pronti anche da quel lato, ma la cosa non è assolutamente scontata.

Insomma siamo pronti a tante nuove installazioni, ma soprattutto a rendere più che soddisfatti tutti i nostri clienti.

Non aspettate ancora richiedete la vostra consulenza gratuita

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Call Now Button
× Whatsapp